Rumore e vibrazioni

Le vibrazioni meccaniche delle attrezzature di lavoro possono avere effetti negativi sulla salute del lavoratore che opera a stretto contatto con tali macchinari; disturbi vascolari, osteoarticolari, lombalgie e traumi del rachide, neurologici o muscolari, ne sono un esempio.
LAB 2000 vi offre una consulenza ad hoc per la vostra azienda; per questo si prende carico di:

 

  • valutare, tramite un accelerometro, il rischio legato alle vibrazioni emesse da ogni apparecchiatura;
  • redigere un Documento di Valutazione Rischio Vibrazioni contente le normative di prevenzione e protezione, collettive ed individuali;
  • formare ed informare ogni lavoratore in seguito alla valutazione rischi effettuata;
  • sorvegliare dal punto di vista sanitario ogni dipendente se considerato soggetto a rischio.


Sanzioni

Il datore di lavoro, in caso di mancato adempimento delle normative per la sicurezza, è punibile con un arresto da 3 a 6 mesi o con un ammenda di un valore che varia tra € 2.500 e € 6.400.

Il tutto come da normativa, Art. 28 comma 1 e Art. 181 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i..

Analisi rumore
Share by: